Questa non è una critica verso eGlobal in particolare ma solo una puntata per mettervi in guardia su quello che fate nei vari acquisti on-line. Troppe volte abbiamo la “brutta” abitudine (io per primo) di non leggere bene tutte le clausole di acquisto.

Non è nulla di illegale per quello che ne so nel metodo di vendita eGlobal. Tuttavia ha delle caratteristiche vanno tenute in considerazione.

ASCOLTA LA PUNTATA PODCAST

Ascolta “Acquistare su eGlobal” su Spreaker.

Clicca sul player per far partire il podcast oppure:

❤️ Vuoi diventare un produttore del PodCast e scoprire tutti i vantaggi? Scopri il progetto su Patreon (clicca qui)💬 Vuoi farmi una domanda? Contattami su Telegram cliccando qui.

eglobal
Photo by Charles 🇵🇭 on Unsplash

Se i miei articoli e podcast ti piacciono ti vorrei suggerire di iscriverti alla newsletter. I motivi ti possono sembrare banali, ma in realtà iscrivendoti riceverai prima di tutto, e gratuitamente, dei materiali per apprendere alcune tecniche fotografiche. Per secondo, riceverai settimanalmente dei consigli e suggerimenti fotografici rivolti esclusivamente a chi è iscritto. CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ »

NON SONO PRODOTTI “DI SECONDA SCELTA”

Una cosa che ho sentito dire spesso è che negozi come eGlobal, ma anche altri di simili, forniscono prodotti di “seconda scelta”.

Onestamente la trovo una boiata tra le più assurde ed inventate.

Nessun produttore vende prodotti di seconda scelta. Non in ambito fotografico.

Ma mi pare anche una cosa abbastanza logica: chi è il produttore che metterebbe in commercio dei prodotti elettronici “difettosi”? Sui quali poi “è obbligato” a dare garanzia?

La realtà è che non sono prodotti difettosi o di seconda scelta, ma che semplicemente provengono da mercati dove il prezzo (o le tasse) sono più basse. O semplicemente perché riescono ad importare i prodotti con un costo minore. Per questo motivo hanno prezzi più interessanti in determinati casi.

NON SOLO IL PREZZO

Tuttavia. Una cosa che dovresti dimenticare e toglierti completamente dalla testa è quella di valutare gli oggetti che vuoi acquistare solo ed esclusivamente sul prezzo.

Certamente… i prodotti tecnologici sono tutti uguali, sia che tu prenda una Canon/Nikon/Sony sul sito eGlobal piuttosto che su Amazon, tuttavia quello che cambia è la normativa sulla garanzia.

Siamo in un mondo globalizzato, puoi acquistare senza problemi negli Stati Uniti come dall’Italia, tuttavia ogni mercato ha un suo equilibrio che deve essere rispettato e per questo motivo esistono i dazi, iva ecc… ed anche la tutela della garanzia.

Ci sono dei punti dove, se decidi di acquistare su eGlobal, devi assolutamente tenere in considerazione e voglio parlartene. Specie in ambito fotografico.

Ti riporto dei vari punti sui quali ragionare.

RESTITUZIONE ENTRO 30 GIORNI

Viene indicata la possibilità di restituire il prodotto entro 30gg, facendo in pratica pensare alla clausola Amazon che ti permette di avere in dietro i soldi, o un buono o un prodotto alternativo, entro i 30gg senza dare motivazioni.

Nella realtà il sistema eGlobal è un pò diverso:

  • devi sostenere comunque una spesa di 18 Euro (tassa amministrativa).
  • deve essere consegnata entro 14gg (= se il corriere ritarda a consegnare il prodotto difettoso, e credimi può succedere, tu perdi tale diritto).
  • si possono trattenere un importo pari al 10% del valore del bene acquistato con un minimo di 30 Euro se il prodotto, secondo loro, non è perfetto nella confezione, imballaggio e tutto quello che loro considerano “nuovo di zecca e in condizione non danneggiata”.
  • Se hai preso una macchina fotografica e hai fatto più di 30 foto, tale garanzia non viene applicata. Da capire: chi fa il controllo scatti? E se la macchina ha già un progressivo scatti dato dal processo di controllo/qualità che fanno i produttori? E credimi… lo fanno…

TERMINI E CONDIZIONI: GARANZIA

Dichiarano di offrire una garanzia 12-24 mesi direttamente dalla loro compagnia. Questo significa che non godi della garanzia tradizionale vigente in Italia ed Europa.

Inoltre non godi della garanzia del produttore, quindi se acquisti un prodotto Canon, la garanzia non è data da CANON.

Ma c’è una specifica sulla garanzia ovvero che i 24 mesi sono garantiti per prodotti che non rientrano tra questi:

  • 12 mesi di garanzia per fotocamere impermeabili, macchine azione, macchine instantanee, esposimetro, macchine flash, cellulari, tablet, computer, smartwatch, orologi fitness, orologi moda, giocattoli, articoli acustici, attrezzature musicali, console giochi, tastiera gioco, PS4, auto videocamera, memory cards, articoli domestici, articoli per cura personale, disco esterno, accessori per computer, baby monitor.
  • 6 mesi di garanzia per custodie impermeabili, filtri, comando flash.
  • 3 mesi di garanzia per giocattoli.
  • 1 mese di garanzia standard per accessori per fotocamere, cellulari e tablet, computer, giochi, joystick, cavo audio, lettore schede

Punto interrogativo: visto che qui parliamo di fotografia e fotocamere… in pratica non hai 24 mesi di garanzia, ma praticamente 12 o anche 1 solo mese se l’oggetto acquistato viene considerato un accessorio. Inoltre la garanzia inizia dal momento della spedizione, che se ci mette 15-20gg, significa che ti sei mangiato quasi un mese di garanzia.

GARANZIA: CONDIZIONI GENERALI

Effettuano la riparazione del prodotto, oppure la sostituzione se la riparazione è troppo onerosa… Tuttavia in caso di sostituzione potresti anche non ricevere il prodotto acquistato. Infatti indicano “potremmo scegliere di sostituirlo con un prodotto simile di uguale o maggiore valore”.

GARANZIA: L’HAI USATO DUE MESI? VALE 16% IN MENO

Inoltre, cosa che lascerebbe un pò perplessi tutti, se il prodotto è difettoso ed è passato un pò di tempo da quando l’hai acquistato beh… ti valutano un “deprezzamento” di circa l’8% ogni mese. Infatti scrivono: “Ad esempio, se il prezzo unitario del prodotto non e’ riparabile EUR 1000 ed e’ stato usato per 2 mesi, il compenso sarà EUR 846,4. Tuttavia tale ricompensa sarà rilasciato in forma di eGlobal Central solo negozio credito.”

In pratica ti danno un buono decurtato dell’8% sul valore del bene per ogni mese di utilizzo.

TERMINI E CONDIZIONI: IMPORTAZIONE, IVA & DOGANA

eGlobal si occupa dello sdoganamento del prodotto. Ma al punto 17.2 mettono questa clausola: “Dopo 3 mese del ricevimento della merce e sdoganamento, eGlobal centrale non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali tasse doganale correlati.”

Punto interrogativo: per quale motivo mettono questa clausola se il prodotto è importato regolarmente pagando le tasse ed imposte doganali dovute? Questa non ci dovrebbe essere se non ci sono probabilità che possano essere ripercussioni economiche sull’acquirente. Se invece la mettono significa che qualche ripercussione, ci può effettivamente essere.

APPROFONDISCI

Se vuoi approfondire ecco i link che ti servono: