Prospettiva intelligente- uso delle cornici in composizione

Fintanto che ci sono panorami naturali mozzafiato è abbastanza facile sfruttare la prospettiva lineare per dare un senso di tridimensionalità.

La cosa si complica quando ti ritrovi a fotografare per strada, facendo urban o street. In questi casi esiste la tecnica della “cornice” per dare un senso di profondità alla scena e consiste nell’includere il soggetto principale in un elemento in primo piano che lo avvolge (anche solo parzialmente).

Ovviamente non deve coprirlo.

ASCOLTA LA PUNTATA PODCAST

Clicca sul player per far partire il podcast oppure:

❤️ Vuoi diventare un produttore del PodCast e scoprire tutti i vantaggi? Scopri il progetto su Patreon (clicca qui)

💬 Vuoi farmi una domanda? Contattami su Telegram cliccando qui.

Se i miei podcast ti piacciono ti vorrei suggerire di iscriverti alla newsletter. I motivi ti possono sembrare banali, ma in realtà iscrivendoti riceverai ogni settimana una mail con il riepilogo delle puntate, video ed articoli pubblicati! Per secondo troverai nelle prime mail dei materiali gratuiti da scaricare!. CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ »


Gli esempi fotografici sono più immediati di mille parole:

I soggetti racchiusi nelle cornici inducono l’osservatore ad immaginare inconsciamente una sorta di foro, buco, finestra, porta, nella quale deve addentrarsi per vedere il contesto nel quale si trova il soggetto principale.

Il soggetto all’interno della cornice diventa infatti predominante, cattura l’attenzione dell’osservatore e diventa di fatto il soggetto principale.

È interessante sapere che questo tipo di composizione privilegia il posizionamento del soggetto al centro, diversamente da quanto di solito si “predica” in fotografia o si consigli di “decentrare”. In questo caso quindi avrai vita facile.

La cornice inoltre non è necessario che sia per forza un elemento artificiale (un portico, una finestra ecc…) ma è altrettanto efficace se si tratta di una cornice “naturale”, quindi puoi anche sfruttare gli scorci tra le rame di un albero per creare immagini molto forti e piacevoli da osservare.