Post taggati Composizione
Il tono in composizione

La composizione non riguarda solo l’uso del fotogramma e come questo interagisce con la posizione degli elementi all’interno dello stesso. Anche l’estetica della foto stessa è un elemento fondamentale e complementare alla composizione, per questo motivo bisogna dare importanza anche al tono, il colore ed il ruolo che hanno le luci ed ombre nella nostra immagine. Se da un lato questo può anche essere “meno importante” in fase di scatto, sicuramente lo è in una prospettiva di sviluppo (digitale) della foto stessa.

Ulteriori informazioni
Il punto in composizione

Indubbiamente il più semplice degli elementi grafici è il punto. Il punto ha solo una caratteristica che lo contraddistingue: il non avere alcun tipo di grandezza. Non ha una lunghezza, non ha una larghezza, non ha un diametro (altrimenti sarebbe un cerchio) e non ha uno spessore. Il punto ha solo la particolarità dia vere una posizione ed è visibile.

Ulteriori informazioni
Prospettiva intelligente- uso delle cornici in composizione

Fintanto che ci sono panorami naturali mozzafiato è abbastanza facile sfruttare la prospettiva lineare per dare un senso di tridimensionalità. La cosa si complica quando ti ritrovi a fotografare per strada, facendo urban o street. In questi casi esiste la tecnica della “cornice” per dare un senso di profondità alla scena e consiste nell’includere il soggetto principale in un elemento in primo piano che lo avvolge (anche solo parzialmente).

Ulteriori informazioni
Le linee di forza nella composizione

In composizione siamo abituati a sentir parlare della regola dei terzi e questa viene generalmente sfruttata con i punti di forza dati dalle intersezioni delle line orizzontali con quelle verticali. Tuttavia anche le line orizzontali sono esse stesse dei punti di forza, ovvero delle “linee di forza” che puoi sfruttare per migliorare la composizione della tua fotografia.

Ulteriori informazioni
Come utilizzare il fotogramma in composizione

Negli episodi precedenti ti ho già fatto intendere che posizionare il soggetto al centro del fotogramma non è la scelta migliore (tranne per alcuni tipi di fotografia) nonostante istintivamente sia questa la tendenza.


Ti ho anche anticipato alcune soluzioni che consistono nel “decentrare” il soggetto in modo da togliere “equilibrio” alla composizione e renderla, di fatto, più interessante. Tuttavia non bisogna fare le cose a caso. Esistono infatti delle “regole” che ti possono tornare utili per apprendere questa tecnica. Sono consapevole che in fotografia spesso le “regole” non contino, anzi sono deleterie, ma sono essenziali per imparare.

Ulteriori informazioni