Le fotocamere moderne attuali ti permettono di salvare le immagini in formato RAW e JPEG (o JPG) contemporaneamente. Ma a cosa serve questa possibilità? Esclusivamente per avere la doppia copia? Per avere dei file subito condivisibili? O c’è altro dietro? E poi che farsene di questi file? Salvare solo i JPG o salvare solo i RAW?

In questa puntata il mio punto di vista sulla base della mia esperienza.

ASCOLTA LA PUNTATA PODCAST

Ascolta “Perché salvare in RAW+JPEG?” su Spreaker.

Clicca sul player per far partire il podcast oppure:

❤️ Vuoi diventare un produttore del PodCast e scoprire tutti i vantaggi? Scopri il progetto su Patreon (clicca qui)

? Vuoi farmi una domanda? Contattami su Telegram cliccando qui.

perche-salvare-in-raw-jpeg

Photo by Andreas Dress on Unsplash

Se i miei podcast ti piacciono ti vorrei suggerire di iscriverti alla newsletter. I motivi ti possono sembrare banali, ma in realtà iscrivendoti riceverai prima di tutto, e gratuitamente, dei materiali per apprendere alcune tecniche fotografiche. Per secondo, riceverai settimanalmente dei consigli e suggerimenti fotografici rivolti esclusivamente a chi è iscritto. CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ »