Alcuni modi per guadagnare con le foto

Negli ultimi anni, le foto ricordo sono un must: vacanze, compleanni, matrimoni, feste, saggi sportivi e molto altro vengono regolarmente immortalati da fotografi improvvisati che, grazie a strumenti sempre più avanzati, riescono ad ottenere fotografie sempre migliori e che possono anche essere vendute e quindi dandogli modo di guadagnare con le foto.

E in alcuni casi i complimenti non tardano a venire, gli amici ti chiedono di fare foto per loro o magari si punta alla partecipazione di un concorso fotografico, tanto che la domanda prima o poi sorge spontanea: è possibile guadagnare con le foto?

La risposta è sicuramente sì: esistono diversi modo per vendere foto e trarre profitto economico dalla propria passione di fotografo.

Prima di iniziare, specie se è la prima volta che leggi il mio blog, ti vorrei suggerire di iscriverti alla newsletter. I motivi ti possono sembrare banali, ma in realtà iscrivendoti riceverai prima di tutto, e gratuitamente, delle guide per apprendere alcune tecniche fotografiche. Per secondo, riceverai settimanalmente dei consigli e suggerimenti fotografici rivolti esclusivamente a chi è iscritto.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ »

COME VENDERE LE PROPRIE FOTO

fotografo amatoriale

Per prima cosa, è bene che tu sappia che la definizione di fotografo amatoriale non implica che tu non sappia fare le fotografie, ma semplicemente che quello del fotografo non è il tuo principale canale di profitto.

Probabilmente hai un altro lavoro che in ogni caso ti permette di avere abbastanza tempo a disposizione per dedicarti alla tua passione, quella della fotografia. Una passione che può comunque diventare fonte di un reddito accessorio, purché tu sia consapevole che ci sono delle regole e limiti da rispettare (se vuoi approfondire ti consiglio di leggere questo mio articolo: compenso come fotografo amatoriale).

Molti non sono d’accordo, ma per quanto mi riguarda sono convinto che ci siano veramente tanti modi per guadagnare con la fotografia, grazie anche e soprattutto all’utilizzo del web.

COME VENDERE FOTO SU INTERNET

Siti di e-commerce, blog e molte differenti tipologie di siti internet fanno uso di immagini e fotografie che stanno diventando mai come prima protagoniste della nostra realtà. Basta che ti guardi attorno e vedi foto ovunque! Le foto sono ormai essenziali per trasmettere qualsiasi tipo di messaggio, da quello emozionale a quello professionale.

Naturalmente, non devi immaginare che la vita del fotografo amatoriale sia sempre “avventurosa” ossia legata a fotografie di nature incontaminate, popolazioni che vivono ancora in villaggi e tribù e così via.

Molto spesso, soprattutto agli inizi, le foto che permettono di guadagnare qualcosa sono foto del quotidiano.

Come ti pare l’articolo? È interessante? Prima di continuare ti chiedo un piccolo favore. A te non costa nulla, mentre a me serve per migliorare la visibilità di questo post: condividi questo articolo nei tuoi social!

FOTOGRAFARE OGGETTI DA PORRE IN VENDITA

fotografia still life

Ad esempio, se ami fare foto ad oggetti, elementi d’arredo ed accessori, puoi trovare un impiego molto interessante come fotografo di prodotti in vendita.

Cosa significa? Significa che oggi sempre più persone ed aziende hanno la necessità di effettuare foto dei propri prodotti, per cataloghi online o cartacei, ma anche per vendere singolarmente oggettistica artigianale tramite canali come e-bay o i social network.

FOTOGRAFIA DI MODA

Molto di moda, ad esempio, è la presentazione e la vendita di bigiotteria o di creazioni all’uncinetto o ancora di decoupage e piccoli lavoretti artigianali.

Se da un lato ci sono piccoli artigiani, spesso amatori che realizzano oggetti da vendere, dall’altro è necessario che tali articoli vengano presentati tramite foto che siano fatte bene, ma non necessariamente realizzate da fotografi professionisti.

Probabilmente ti può sembrare un modo un po’ bizzarro di “vendersi” come fotografo, ma sicuramente rappresenta un buon inizio, soprattutto se si considera il sempre crescente numero di inserzioni di compra-vendita di questo tipo che appare, sempre più spesso, in questi canali.

Tra l’altro, per realizzare foto in questo campo, non hai bisogno né di uno studio né di spazi, visto che esse vengono realizzate nella maggior parte dei casi presso gli appartamenti di chi effettua le vendite.

Al massimo, quello di cui puoi avere bisogno è qualche accessorio per migliorare il contrasto tra l’oggetto in vendita e il contesto che lo circonda.

FOTOGRAFARE OGGETTI CONTESTUALIZZATI

Un caso classico, ancora una volta, è quello dell’oggettistica: si può infatti scegliere di fare una foto ad un bracciale, ad un soprammobile o ad un altro piccolo oggetto nel suo contesto originale oppure di isolarlo, ponendolo su un drappo o illuminandolo con una particolare luce in modo che ne vengano evidenziate al meglio le caratteristiche.

FOTOGRAFARE MOTORI

E per chi, oltre ad essere appassionato di foto è anche un grande estimatore di motori, un’interessante variante alla possibilità già descritta è quella di dedicarsi soprattutto alle foto per macchine o moto, sempre da realizzare per quanti hanno la necessità di mettere in vendita il proprio veicolo.

FOTOGRAFIA DI ALIMENTI

Infine, anche per gli appassionati di foto e cucina c’è la possibilità di guadagnare con i propri menu e i propri scatti.

In questo particolare momento storico, in cui siti e blog di informazione culinaria, di ricette e menu sembrano essere i più gettonati, se sai realizzare foto in grado di evidenziare la bellezza di un piatto, dolce o salato che sia, hai la possibilità di vendere le tue foto in maniera molto rapida e sicura, una volta trovato il giusto contesto.

VENDERE FOTO ONLINE

foto di sera

Un’altra interessante possibilità, sempre connessa alla possibilità di lavorare con le foto e con internet, è quella di vendere foto su internet, tramite la stock photography.

Si tratta di un canale in continua crescita visto che sono sempre di più siti per vendere foto, sia per arricchire articoli redazionali o particolari pagine internet, ma anche depliant, cartelloni pubblicitari e molto altro.

COME VENDERE LE PROPRIE FOTO

Quando si opera in questo settore, solitamente ci si iscrive a determinati siti specializzati per vendere foto on line.

Le modalità per aderire sono differenti a seconda del sito: alcuni, ti chiedono di inviare delle foto di prova per comprendere il livello e il genere di foto che si vuole vendere. Se le tue foto superano il test di valutazione, allora puoi diventare loro “venditore ufficiale” in esclusiva o meno.

Se scegli di vendere determinate foto solo ad un sito specifico, i diritti che ti vengono riconosciuti al momento della vendita sono solitamente più alti e possono arrivare a superare il 30% del prezzo di vendita.

In altri casi, non è necessario effettuare un esame di accesso, ma basta registrarsi e caricare le foto: i prezzi, naturalmente possono variare a seconda del tipo di foto, ossia se si tratti di foto generiche, più facilmente richieste in rete, ma anche più facilmente vendibili, o se si tratti di foto particolari, specifiche per determinati settori.

In questo caso, anche se la vendita può essere più difficile, sono garantiti guadagni maggiori.

Inoltre, considerando il sempre crescente utilizzo di foto in rete, è importante ricordare che quanto più si riesce a variare soggetti e stili di foto, tanto più è facile vendere le foto. Per questo motivo, è importante caricare solo e soprattutto foto di qualità, in grado di essere selezionate in un contesto sempre più competitivo.

COME VENDERE FOTO DI EVENTI

guadagnare con le foto

Quando si parla di guadagnare con la fotografia, forse sono in molti ad immaginarsi mentre scattano foto durante un matrimonio o una festa, ad un concerto o ad un evento sportivo.

Se questi ruoli oggi vengono svolti soprattutto dai fotografi professionisti, tuttavia non è detto che tu non ci possa provare, con la consapevolezza che la concorrenza dei professionisti è non solo molto elevata, ma anche dotata di tecniche e mezzi che probabilmente tu ancora non hai.

Ma se la fotografia è una passione è bene che rimanga tale: se si ama effettuare un certo tipo di fotografie sicuramente si è spronati a migliorare in quel settore, potendo quindi tentare di guadagnare qualcosa in maniera tale da sentirsi maggiormente soddisfatto.

Naturalmente, prima di poter accedere ad eventi di grande importanza, come un matrimonio, è bene iniziare da un livello minore.

DOCUMENTARE UN COMPLEANNO

Ad esempio dalle foto di compleanno, anche quelle di 18 anni, solitamente accompagnate da festeggiamenti molto importanti.

Le foto di compleanno permettono di avere un ampio panorama di azione, sia per le location, che possono essere tanto all’aperto quanto in interno, sia per i soggetti che possono andare da bambini a ragazzi ad adulti.

Per ognuno di questi soggetti sarà possibile, oltre alle foto di routine, vicino alla torta o durante lo spegnimento delle candeline, rubare dei momenti di particolare interesse.

Naturalmente, starà alla tua abilità di fotografo e anche un poco al carattere degli invitati, riuscire ad immortalare momenti particolari, che permetteranno di poter ricordare quella particolare festa per sempre.

DOCUMENTARE UN EVENTO SPORTIVO

guadagnare con le foto

In altri casi, se sei appassionato di sport, il tuo sogno potrebbe essere quello di effettuare scatti ai grandi sportivi in azione.

Tuttavia, anche in questo caso, per poter iniziare è necessario iniziare dal basso, magari facendo foto durante gli incontri sportivi giovanili.

Bisogna inoltre ricordare che quando si parla di fotografie sportive non si deve pensare solo ed esclusivamente al calcio: esistono moltissimi sport che possono dare grandi soddisfazioni ai fotografi e che spesso ti portano anche all’opportunità di vendere foto ai giornali oppure vendere foto a riviste specializzate.

Devi però ricordare che, per trarre il meglio dalla fotografia sportiva, è necessario conoscere il tipo di sport per il quale si vuole fare un determinato servizio fotografico. Solo conoscendo lo sport, infatti, e le diverse discipline, si potrà comprendere al meglio quali possono essere i momenti più importanti e spettacolari e stare pronti con l’obiettivo puntato non solo per poter immortalare il giusto momento, ma anche e soprattutto scegliere la giusta angolazione, ossia la postazione migliore da cui poter effettuare le proprie fotografie.

Ah, ultima cosa importantissima. L’articolo ti è piaciuto? Lasciami un commento qui sotto o condividi l’articolo con i tuoi amici!